Natalia e Gerardo: visual & textual storytelling

Sticky post

Ci sono STORIE che si raccontano da sole e IMMAGINI che fanno ammutolire, INIZI che annunciano la fine di tutto e FINALI che danno il via a nuove avventure. In questo blog ne vivremo insieme alcune. Nat e Gerri

I bambini nell’arte

Dipingere l’infanzia non è facile. Prima di tutto è quasi impossibile far rimanere fermo un bambino per il tempo necessario al pittore per ritrarlo (come sanno bene anche dentisti, barbieri e fotografi…); e poi i tratti fisiognomici di un bambino… Continue Reading →

Scrittori a tavola

Anche gli scrittori mangiano. E bevono. E scrivono… “Cosa vuole mangiare? Qui servono solo omelettes alle erbe aromatiche e insalate di pesce. Prenderei due omelettes alle erbe aromatiche, disse Monteiro Rossi, scusi se le sembro sfacciato, ma oggi ho saltato… Continue Reading →

José Raul Capablanca

Un buon giocatore è sempre fortunato. ________________

Viva il disegno!

Il disegno è “il padre di tutte le arti“, secondo l’opinione di Giorgio Vasari, l’autore delle “Vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architetti” del 1550. Questo è il principale motivo per cui egli considerava la scuola toscana, costituita da artisti… Continue Reading →

Friedrich Nietzsche

Ci sono due diversi tipi di persone al mondo, coloro che vogliono sapere e coloro che vogliono credere. __________________________

Ernst Bloch

Nessuno vive perché lo vuole. Ma una volta che vive lo deve volere. ___________________

Pittori da urlo

Non è facile dipingere le bocche aperte: le labbra tese, la lingua umidiccia, e tutti quei denti… Forse è anche per questo che i pittori preferivano ritrarre i loro modelli con le bocche chiuse, o al massimo con un accenno… Continue Reading →

Eugenio Montale

Gli uomini sono come il vino: non tutti invecchiando migliorano; alcuni inacidiscono. _____________________________________

Francis Bacon

Non penso di avere talento. Penso solo di essere recettivo. ______________________________

Dante moderno storyteller

La Divina Commedia ha 700 anni, ma non li dimostra. Il testo ha mantenuti intatti nel tempo forza espressiva e impatto emotivo. Ancora oggi è letta, commentata, trasposta in altre forme narrative, dal teatro al fumetto, oggetto di ricerca filologica… Continue Reading →

In breve… | In itinere

Dovessi raccontare in breve questi anni di studio e lavoro potrei dire che – un po’ come Penelope – ho svolto e intessuto fili. Fili di forme, fili di parole. Alla ricerca di un unico, convergente destino: un disegno del… Continue Reading →

Il catalogo è questo…

Oggi giochiamo. E il gioco consiste nel redigere una lista. Prendo spunto dalla lista che l’amico Alberto Montacchini, appassionato conoscitore del melodramma, ha redatto per le opere liriche, e la traduco, e un po’ modifico, per il mondo della pittura…. Continue Reading →

« Older posts

© 2017 Itinarranti — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑