Se il nostro miglior destino su questa terra è il libero arbitrio, allora la scrittura – fonte e insieme approdo del nostro pensiero – è l’esercizio stesso di questo arbitrio. A ogni lettera, punto e a capo.