AUTORE: Natalia Robusti.

“L’anima, che per l’uomo comune è il vertice della spiritualità, per l’uomo spirituale è quasi carne.”
Marina Cvetaeva