Category

ITINARRARIO

E non cercando altro, non troverò che altro da cercare. Natalia Robusti.

About Natalia

Per diversi anni, quelli dell’infanzia prima e della giovinezza poi, ho esercitato il cuore inseguendo, nell’addormentarmi, un motivo sufficiente al mio risveglio, nel tentativo di riempire la giornata successiva già dalla notte che la precedeva. All’inizio si trattava quasi sempre… Continue Reading →

In breve… | In itinere

Dovessi raccontare in breve questi anni di studio e lavoro potrei dire che – un po’ come Penelope – ho svolto e intessuto fili. Fili di forme, fili di parole. Alla ricerca di un unico, convergente destino: un disegno del… Continue Reading →

A proposito di media: nuovi, vecchi e così così… una prospettiva senza dubbio culturale.

“Innovation happens at the intersections”. Emilie Wapnik Ci sono eventi che cambiano letteralmente senso a percorsi che davamo per acquisiti, modificandone la prospettiva e perfino l’orizzonte. Di recente ne abbiamo visti – e forse subìto – molti. Il tutto veicolato… Continue Reading →

Ciarlatano | Catene parlate

Distribuisce colpe… Minaccia strali… Vagheggia fughe… Conclude poco… 🙂    

Perdita | Catene parlate

Come se il cuore all’interno si allagasse di lacrime troppo vaste – agli occhi – per lasciarle uscire.  

Nebbia | Un motivo al giorno

Perché se l’inverno conduce a più inossidabili emozioni nessuna stagione sfugge alle coltri di nebbia padana.  

Parole, linguaggio e social: l’audacia della comprensione.

Tra ciò che vedo e dico, tra ciò che dico e taccio, tra ciò che taccio e sogno, tra ciò che sogno e scordo, la Poesia. Octavio Paz Parole come bolle di sapone “Parole, parole, parole, soltanto parole… parole tra… Continue Reading →

“Ecco ancora una finestra”. M. Cveateva

Prega, amico, per la casa insonne, per la finestra con la luce. Marina Cvetaeva

Dondolio / Catene parlate

E’, ritrovarsi, comporre le orbite di pianeti e costellazioni seguendo rotte mai tentate prima. Perché le stelle risiedono sui troni degli Dei, ma sedie di legno e paglia, dondoli di sughero, cullano il tempo del nostro sguardo a loro rivolto…. Continue Reading →

Scrivere al tempo dei Big Data. Questione di punti di vista.

– Quindi quello che ti dissi era vero, da un certo punto di vista. – Da un certo punto di vista? – Luke, scoprirai che molte delle verità che affermiamo dipendono spesso dal nostro punto di vista. Obi-Wan Kenobi, Il… Continue Reading →

I giorni che verranno | Un motivo al giorno

Perché quando la voce si alza, lieve, è solo per sottrarre peso al peso dei giorni che non verranno.  

Calendario 2017 by Nat & Gerry!

Clicca sul calendario e scarica il PDF!  Buona fortuna per tutto il 2017! 🙂 Clicca sul calendario e scarica il PDF!  Buona fortuna per tutto il 2017! 🙂  

Nubi in migrazione

Spesso il cielo mi stupisce. Non di meno la collina. Lungo il margine sottile del tramonto – questa sera – cumuli di nubi intente a lunghi viaggi migratori sembrano venuti a ricordare stagioni già passate, da cui ritornano d’un tratto… Continue Reading →

© 2017 Itinarranti — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑