Category

In Itinere

Quel che accade accadendo. Di Natalia Robusti.

La misura delle parole

Esiste una misura per le parole? E per gli spazi, e i movimenti? Per i colori, e i suoni? Per i silenzi? Io credo fermamente di sì. E sono persuasa che in questa misura si giochi molto, molto di più… Continue Reading →

La voce delle conchiglie

E’ dalla terra verso il cielo che tutto semplicemente accade, ed è nel mare tra essi disteso che tutto prima o poi si ricompone. Come il fuoco della lava vi si spegne così il fuoco del timore vi si placa,… Continue Reading →

Il copy è un fingitore

Il poeta è un fingitore. Finge così completamente che arriva a fingere che è dolore il dolore che davvero sente, declama Fernando Pessoa. Avendola già nel cuore, questa semplice, definitiva verità, l’ho fatta da sempre mia, riversandola anche nel mio… Continue Reading →

FiliDIforme

Dovessi raccontare in breve questi anni di lavoro e studio potrei dire che – un po’ come Penelope – ho svolto e intessuto fili. Fili di forme, fili di parole. Alla ricerca di un unico, convergente destino: un disegno del… Continue Reading →

Per fin che ho vita: un 2000 fa!

La letteratura e la poesia sono il mio amore più antico. Nutro una passione sfrenata per poeti quali Paul Celan e Cristina Campo, adoro i poeti russi, dalla Cvetaeva a Majakovskij, dall’Achmatova a Brodskij. Tra gli scrittori amo in particolare… Continue Reading →

© 2017 Itinarranti — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑