Category

Blog Itinarranti

Itinerari narrativi

Sticky post

Ci sono STORIE che si raccontano da sole e IMMAGINI che fanno ammutolire, INIZI che annunciano la fine di tutto e FINALI che danno il via a nuove avventure. In questo blog ne vivremo insieme alcune.

A Natale sono tutti più buoni. Regali permettendo! :-)

Ebbene sì: Natale è alle porte, e ci attende con il suo tormentone: i regali! Noi di Itinarranti, cui ogni tanto piace peccare di irriverenza, ci siamo divertiti a fare qualche ipotesi tra i vari tipi di regali possibili, tra… Continue Reading →

Crimini & Misfatti: reportage per immagini sull’Umanità e le sue Spoglie.

Partiamo dall’etimologia. Il termine crimine trae origine dal latino crimen-crimĭnis, derivazione di cernĕre, ovvero distinguere, decidere, a sottolineare un limite che viene oltrepassato. Chiamiamolo, per semplificare, quello tra il Bene e il Male. Nel diritto penale italiano vigente il termine… Continue Reading →

L’impronta del tempo. Di Natalia Robusti e Gerardo Lunatici

Ciascuna impronta è il segno di qualcosa – o qualcuno – passato in un dato momento in quell’esatto punto. Presenza che evoca un’assenza, inseguirne le tracce è da sempre un’arte: l’arte del ritrovamento. Sinopie che le stagioni, la gravità e… Continue Reading →

Arena | Catene parlate

Ho veduto artifici dissolti al suolo nella coltre di una terra irruvidita. Traversato e attraversato distese buttando l’occhio a un orizzonte fuori fuoco. E compreso che lo sguardo è l’arena di una lotta tra miraggi e pietre.  

Frontiere | Catene parlate

Laghi, sparsi tra le montagne, bacini mai riempiti, sino a divenir mari, in noi entrano acque di fiumi, e le vette dei monti che ci stanno intorno non diverranno la sommità di isole: saranno per sempre i guardiani delle nostre… Continue Reading →

Approdo | Catene parlate

Se il nostro miglior destino su questa terra è il libero arbitrio, allora la scrittura – fonte e insieme approdo del nostro pensiero – è l’esercizio stesso di questo arbitrio. A ogni lettera, punto e a capo.

Viandanti | In itinere

Uccelli migratori e viandanti non depongono mai che voli. Temporanei. Provvisori. In itinere.  

Guado | Un motivo al giorno

Per noi – che spesso – sfidiamo il pericolo del guado.  

Sisma | Catene parlate

Passando tra fiumi, tra monti, su strade incontrando pianure, vallate… Potremo, in disparte, avvertire il rumore – di ciò che da millenni muore. Con tutto il mio dolore per questi giorni. Natalia  

Grazia | Un motivo al giorno

Per l’infanzia delle donne: sboccia sempre in fiori più di quanti ne raccoglie.  

Specchio delle mie brame | In itinere

Il ritratto può certo ridursi al volto di Narciso dell’autore che si impadronisce del viso altrui e vi si riflette, può divenire il segno di volti terzi intersecati tra loro sino a evocare entità estranee al soggetto originale, ma può… Continue Reading →

Come Stelle | In Itinere

A giorni alterni, induce il tempo. Tempo di meteore in corsa, tra ignari pianeti in equilibrio.  

© 2018 Itinarranti — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑